Leonardo

Nasce a Firenze l'8 febbraio del 1958.

Si definisce autodidatta e ricercatore nel campo delle arti visive: fotografia, video, grafica, web design.

Titolo di studio, Maturità Scientifica.

Lingue, italiano, spagnolo e inglese.

Dal 1982 al 1986 lavora come tecnico di trasmissione per una delle televisioni più importanti del gruppo Mediaset, "Italia uno".

Nel 1987 inizia la sua attività professionale come fotografo, esplorando un’ampia gamma di tematiche nel campo della fotografia: dall’architettura alla natura del paesaggio, dall’oggetto all’interior design, dalle manifestazioni culturali, artistiche e sociali al ritratto. Si specializza in foto in bianco e nero e in camera oscura.

Viaggia in diverse parti del mondo catturando immagini di realtà culturali che incontra durante i suoi spostamenti. Il risultato è un interessante book che nel 1990 è esposto a Città del Messico nella mostra personale “Fotografie”,  nel museo Torre Reloj, Polanco. È in questa città che decide di vivere per dieci anni, svolgendo un intenso lavoro come professionista.

Nel 1987  realizza, su incarico dell’associazione “Parchi e Musei dell’isola di Cozumel”, Quintana Roo, Messico, la grande mostra permanente di fauna e flora (acquatica e terrestre), costituita da una raccolta di 40 fotografie di 1mX60 cm.

Nel 1990 rappresenta in Italia la “Prima Biennale Internazionale del Manifesto in Messico” di cui è il fotografo ufficiale realizzandone l’archivio fotografico e la pubblicazione di due libri in merito.

Dal 1993 al 1995 è insegnante di fotografia all’Universidad del Valle de Mexico.

Durante dieci anni lavora per differenti case editrici: “México Desconocido”, rinomata rivista di natura e turismo con più di 40 anni nel mercato, pubblicata in Messico e negli Stati Uniti; “Obras, Panorama de la construcciòn”, con i suoi 35 anni di pubblicazioni, ancora oggi considerata la rivista maggiormente specializzata nel campo dell’architettura e del design in Messico; “Viceversa”, rivista d’arte e politica; “Linea Grafica”, rivista italiana di design grafico, collabora con la rivista messicana di architettura “ArquiTK”.

Dal 1996 si trasferisce in Italia dove svolge un’intensa attività nel campo informatico. Per tre anni si forma in questo settore nello studio di Sergio Cannelli, perito elettronico industriale:

Nel 2009 apre la sua impresa “Leonardo Crociani”, lavorando per differenti aziende internazionali curandone l'immagine:

  • realizzazione logo, cataloghi, video presentazione e didattici, poster, pagine web, multimediali, ecc.

Tra le imprese attuali più importanti:
Eurogamma, Irmie Impianti, BBM, Elpower, Raimondi, Leopharm, Cilmas Mirage, Ama Brand, Wine Show Collection, MBM, Tecnospazzola Fiorentina, Confartigianato Firenze, Scuola Tattoo, Florenceart, UnipolSai sezione Porta Romana Firenze, ecc.

In giugno 2014 è finalista con il cortometraggio “METAMORFOSI” nel primo Firenze Short Film Festival

Nel 2015 si dedica ai servizi di assistenza tecnica pubblicitaria per la Locanda Mosconi.

Tra le sue passioni, collezionare e suonare le percussioni, viaggiare e fare fotografie in giro per il mondo